Berretti ai quarti! Giana-Mantova 2-1

Gara di ritorno degli Ottavi di Finale del campionato Berretti, che per l’occasione si gioca allo Stadio Comunale Città di Gorgonzola in una giornata dal clima decisamente estivo.

Capitan Bontempi subito protagonista al 1’, con un’incursione in area che termina con tiro ravvicinato, che però è troppo debole e non crea problemi al portiere mantovano Gottardi. Al 5’ è Boccalari per il Mantova a sferrare un rasoterra dal limite che esce di poco. Al 12’ è ancora il Mantova ad andare vicino al vantaggio con un tiro potente di capitan Del Bar, che sfiora il palo alla sinistra di Alvisi. Bella ripartenza mantovana al 18’ con Cavalli, che arriva al limite dell’area tallonato da Costa, passa a Del Bar che lascia partire un destro che chiama Alvisi alla parata in tuffo. Al 20’ è la Giana a trovarsi vicina al gol con Bramante il quale, su assist di Brambilla, conclude da distanza ravvicinata, ma Gottardi para d’istinto deviando in angolo. Al 24’ punizione per il Mantova dai 25 metri, con Boccalari che tira direttamente sulla barriera. Al 29’ è la Giana a sbloccare il risultato, con Brambilla che ruba palla a centrocampo e appoggia per Guerrini, il quale sforna l’assist vincente per Rota, che dribbla il portiere e insacca alle sue spalle. Al 32’ altra bella azione targata Brambilla, che si libera al limite dell’area e crossa per Rota, ma stavolta Gottardi c’è. Al 43’ occasionissima per il raddoppio della Giana: su corner battuto da Bramante, Rossetti lasciato solo inzucca di testa a colpire la traversa e Gottardi tocca mandando nuovamente in angolo.

Gli stessi effettivi del primo tempo rientrano in campo per la ripresa, ma al 3’ mister Pavesi procede con la prima sostituzione, inserendo Pachera al posto di Cavalli e dopo 1’ cambia anche Souman per Baah. Al 13’ occasione per il Mantova con il neoentrato Baah, che raccoglie un assist in area e in rovesciata manda la palla a sfiorare la parte superiore della traversa. Al 17’ mister Sartirana effettua il primo cambio, sostituendo Guerrini con Oliveto. Al 22’ gran tiro di Bramante che esce di pochissimo oltre la traversa e subito dopo arriva anche il secondo cambio per la Giana, con Tomasoni che rileva Greselin. Al 25’ rigore per il Mantova, a causa dell’atterramento di Baah da parte di Costa al limite della linea di fondo: Boccalari dal dischetto non sbaglia e sigla la rete del pareggio. Su punizione dalla sinistra, Bramante al 28’ chiama Gottardi all’uscita coi pugni e sul rinvio Vezzani aggancia al volo e lascia partire un bolide che esce di poco oltre l’incrocio dei pali. Al 29’ è ancora il numero dieci mantovano, Boccalari, che sfiora il vantaggio con un diagonale dalla sinistra che attraversa tutto lo specchio della porta. Al 36’ terzo ed ultimo cambio per il Mantova, con Vincenzi che entra al posto di Mazzocchi. Al 40’ arriva anche l’ultima sostituzione ad opera di mister Sartirana, che fa entrare Bonomi al posto di Rota. Al 43’ vantaggio Giana con il neoentrato Oliveto, che su una ripartenza di Bontempi raccoglie il passaggio in orizzontale e sull’uscita di Gottardi insacca con un diagonale chirurgico sul secondo palo. Al 47’ Del Bar dal vertice sinistro, in girata, scaglia di poco oltre la traversa. Finisce così e la Giana passa ai quarti di finale, che si giocheranno sabato 28 maggio con la Cremonese, oggi vincente con il Pavia 3-0.

“Come sabato, anche la vittoria di oggi non era scontata: sono state due partite molto fisiche e combattute, e il risultato ci ha premiato, perché ce lo siamo meritato fino in fondo – commenta mister Sartirana a fine gara – La Cremonese a detta di tutto è la squadra favorita per la vittoria finale: noi portiamo rispetto per tutti, ma non abbiamo paura di nessuno, perché siamo partiti da zero e siamo arrivati ad un punto dove nessuno si aspettava che arrivassimo”.

 

GIANA ERMINIO-MANTOVA 2-1

Giana Erminio: Alvisi, Vezzani, Rossetti, Brambilla, Erba, Costa, Bontempi, Greselin, Rota (Bonomi 40’ st), Guerrini Oliveto 17’ st), Bramante. A disp: Dini, Tremolada, Agliardi, Tomasoni, Cosi, Bosso, Bonomi, Panza, Nova, Maronati, Oliveto. Allenatore: Eugenio Sartirana

Mantova: Gottardi, Gambardella, Azzali, Rigon, Giacomi, Offin, Cavalli (Pachera 3’ st), Souman (Baah 4’ st), Mazzocchi (Vincenzi 36’ st), Boccalari, Del Bar. A disp: Errera, Wolf, Ceraico, Sarzi, Baah, Pachera, Vincenzi, Pagani, Gollini. Allenatore: Elia Pavesi

Direttore di gara: Signor Luca Candeo di Este. Assistenti: Francesco Rossini di Padova e Marco Bresmes di Bergamo.

Marcatori: Rota 29’ pt, Boccalari 26’ st rig., Oliveto 43’ st

Recupero: 0’ pt, 4’ st

Angoli: 7-10

Ammoniti: Bontempi 40’ pt, Mazzocchi 10’ st, Vezzani 10’ st, Offin 16’ st, Boccalari 24’ st, Costa 25’ st, Gottardi 36’ st, Oliveto 36’ st

 

Attachment

SNP_5359