Bertarelli e Chiarello dopo Crotone-Giana

Bertarelli e Chiarello dopo Crotone-Giana

Al termine della gara Crotone-Giana Erminio, valida per il 2° turno eliminatorio di Coppa Italia e finita 4-0, mister Raul Bertarelli ha commentato la prestazione dei biancazzurri: “Si tratta di un risultato un po’ troppo pesante rispetto a quanto visto in campo, soprattutto nel primo tempo, dove avremmo potuto pareggiare con due occasioni importanti. Gli avversari quasi ogni occasione l’hanno concretizzata e la differenza di categoria si è vista soprattutto in queste cose. Noi nel complesso abbiamo fatto una buona partita, soprattutto dal punto di vista difensivo, ma anche in attacco, date le occasioni create. Vista la differenza di livello tecnico, l’unica cosa che mi spiace è aver preso gol subito, perché così senza la pressione di dover sbloccare il risultato hanno giocato sin da subito in sicurezza. Le numerose assenze? Quelli che c’erano e che hanno giocato han fatto bene”.

Anche Riccardo Chiarello, autore di due delle occasioni create dalla Giana durante la gara, ha commentato la prestazione dei biancazzurri: “Il risultato è bugiardo, perché contrariamente a quanto possa pensare chi non ha visto la gara, non è stata assolutamente una partita a senso unico. Il loro portiere ha fatto delle parate davvero importanti e ha fatto la differenza, soprattutto nel primo tempo. La prestazione di oggi ce la teniamo stretta: l’obiettivo era quello di metterli in difficoltà e ci siamo riusciti alla grande, ma il Crotone è stato più bravo di noi a non prendere gol. Sulla mia prestazione personale posso dire innanzitutto che giocare in uno stadio come questo è sempre un grande stimolo, peccato non aver fatto gol nelle occasioni create sia nel primo che nel secondo tempo”

 

si ringrazia il sito www.ilovegiana.it per la gentile concessione dell’immagine

Attachment

38420051_680036112366699_4726273198969061376_n 38420051_680036112366699_4726273198969061376_n (1)