GIANA-FERALPISALO’ 2-4

Si torna a casa per la 14ª giornata di campionato contro una delle favorite del girone, la FeralpiSalò di Andrea Caracciolo. La Giana gioca bene ma commette un paio di errori che i bresciani sfruttano subito. La reazione nella ripresa viene poi vanificata da alcune decisioni arbitrali quantomeno discutibili.

Primo tempo 1-2, la Giana c’è

Passa 1’ e Chiarello impegna subito Livieri con un tiro da fuori che il portiere bresciano mette in angolo. Al 3’ iovine interviene su un cross dalla sinistra di Perna ma non trova la porta. Feralpi in vantaggio al 13’ con Andrea Caracciolo bravo a inserirsi sul suggerimento di Ferretti e a presentarsi a tu per tu con Sanchez. Il suo tiro a giro è imparabile.

La Giana non ci sta e si butta in avanti. Al 18’ Alessio Iovine ci prova di testa su cross di Palma, fuori bersaglio. Al 19’ la Giana è Iovine a servire in area Chiarello, il suo tiro viene rimpallato in angolo da un difensore. E il pareggio arriva, al 25’ su punizione, la tira Palma, la palla finisce su palo e poi addosso a Scarsella e poi in gol. E’ uno pari. Al 40’ Marchi e Montesano si strattonano in area, finiscono a terra, per l’arbitro è fallo da rigore del giocatore biancazzurro. Dagli 11 metri Caracciolo riporta in vantaggio la Feralpi.

Secondo tempo 2-4, fino alla fine

Come nel primo tempo, dopo 1’ ci prova Chiarello di testa, la schiaccia verso la porta, ma la palla esce sul fondo. All’8’ Ferretti porta a 3 i gol della Feralpi. All’11’ Dametto ferma con la mano uno scatenato Lunetta ed è rigore. Perna segna il 2 a 3. Al 14’ proteste biancazzurre per il fallo fischiato a Iovine che si era liberato al tiro e aveva segnato.

Al 24’ Lunetta serve Perna in area anticipato un secondo prima d’insaccare.  Al 46’ Rocco prova il tiro in diagonale ma mette fuori. La Giana insiste ma al 48’ arriva il quarto gol della Feralpi, fallo a centrocampo non ravvisato dall’arbitro, Guerra servito probabilemente in fuorigioco segna il 4 a 2.

GIANA ERMINIO-FERALPISALO’

Giana Erminio (4-4-2): Sanchez, Perico (dal 17’ st Lanini), Bonalumi, Rocchi, Montesano (dal 36’ st Mutton), Iovine, Dalla Bona, Palma (dal 27’ st Rocco), Chiarello, Perna, Lunetta. A disp: Taliento, Seck, Ababio, Pirola, Mandelli, Capano, Sosio, Piccoli. Allenatore: Raul Bertarelli

FeralpiSalò (3-5-2): Livieri, Legati, Dametto (dal 36’ st Canini), Marchi P.; Tantardini (dal 23’ st Parodi), Vita, Ambro (dal 36’ st Hergheligiu), Scarsella, Martin; Ferretti (dal 38’ st Guerra), Caracciolo (dal 38’ st Marchi M.). A disp: Spezia, Mordini, Corsinelli, Moraschi. Allenatore: Domenico Toscano

Direttore di gara: Alessandro Chindemi di Viterbo.

Assistenti: Moreno De Ambrosis e Gabriele Bertelli di Busto Arsizio

Marcatori: 13’ e 43’ pt Caracciolo, 25’ pt Palma, 9’ st Ferretti, 12’ st Perna 46’ st Guerra

Recupero: 2’ pt, 5’ st

Angoli: 7-1

Ammoniti: Lunetta 20’ pt, Scarsella 30’ pt, Perico 35’ pt, Dametto 11’ st, Caracciolo 26’ st, Livieri 40’ st, Guerra 48’ st,

Espulsi: nessuno

Attachment

GORGONZOLA - CALCIO GIANA CANALI