Giana-Livorno: parole dalla sala stampa

Al termine della gara, in sala stampa sono intervenuti gli allenatori delle due squadre, Cesare Albè e Claudio Foscarini, a commentare una delle gare più intense degli ultimi tempi.

Cesare Albè: “Oggi abbiamo avuto un pubblico meraviglioso. Io lo sogno così il pubblico di Gorgonzola, che in panchina ci sia io oppure un altro, ma questa squadra che è il terzo anno che fa la lega pro e se lo merita un pubblico così. Per quanto riguarda la partita qualche ingenuità l’abbiamo fatta, sia sul primo che sul secondo gol: la testa e la concentrazione sono quelle che non dovrebbero mancare mai. Il resto della partita è di marca Giana, c’è poco altro da dire”.

Claudio Foscarini: “Sotto il profilo del gioco mi è piaciuta la squadra, sicuramente più propositiva rispetto ad altre partite, ma non siamo stati continui e non abbiamo gestito bene il vantaggio. Loro erano bravi a muovere palla portandola da una parte all’altra, la nostra difesa ha ballato più di una volta. Siamo il Livorno? Bisogna tener conto anche degli avversari e oggi abbiamo sofferto. Alla fine è venuto fuori l’orgoglio di portare a casa almeno un punto”.

I due gol della Giana sono stati realizzati entrambi sotto il segno dell’esordio: prima rete in campionato per Gullit Okyere – aveva già segnato in Coppa Italia – e prima in maglia Giana per Alex Pinardi, che commentano nel video che potete vedere sul nostro canale youtube: https://www.youtube.com/watch?v=V1xUxDIX_sg