Giana-Racing Roma: match programme e presentazione

Penultima a 6 punti in classifica, la Racing Roma è la squadra che sarà ospitata domenica 30 ottobre al Comunale “Città di Gorgonzola” per l’11a giornata di campionato. Altra sfida inedita per la Giana Erminio, che dopo la Lupa Roma domenica scorsa affronterà la seconda squadra romana del girone A, guidata in panchina da Giuliano Giannichedda, ex centrocampista di Udinese, Lazio e Juventus, già vice allenatore della Nazionale U20 e U17 e alla sua prima esperienza con una Prima Squadra. 18 i gol subiti e 9 quelli realizzati dalla Racing Roma nelle prime dieci giornate di campionato, due le vittorie (entrambe in casa), otto le sconfitte e nessun pareggio all’attivo; quattro le sconfitte consecutive nelle ultime gare disputate, l’ultima delle quali subita in casa con la Carrarese, che ha vinto 1-0 su rigore.

Ma chi è questa nuova squadra?

La storia della Racing Roma

La Società Sportiva Racing Club Roma s.r.l è una società calcistica italiana con sede nella città di Ardea (RM). Fondata nel 2013 con il nome di Associazione Sportiva Lupa Castelli Romani, ha successivamente assunto la denominazione corrente nel 2016, a seguito dell’acquisizione da parte dell’imprenditore della logistica Antonio Pezone, che ne ha trasferito la sede legale e sportiva ad Ardea. La società nasce il 30 giugno 2013 su iniziativa di un gruppo di dirigenti provenienti dal Cynthia di Genzano, con lo scopo di riempire il vuoto lasciato nel calcio frascatano dalla storica squadra cittadina, la Lupa Frascati (che aveva lasciato la città per trasferirsi nel quartiere romano di Axa), coinvolgendo al contempo nel progetto tutta l’area dei Castelli Romani. La stagione di debutto, nel girone B laziale di Eccellenza, portò la vittoria del campionato con 6 giornate di anticipo. Per il debutto in Serie D, la Lupa Castelli Romani cambia campo di gioco, trasferendo le partite di casa allo Stadio Montefiore di Rocca Priora (gestito dall’ex portiere azzurro Marco Amelia, che diventa anche presidente onorario del club). La nuova stagione si chiude nuovamente con la vittoria del girone con due giornate di anticipo, che consente alla squadra, dopo due soli anni di vita, l’accesso alla Lega Pro. A seguito della promozione in Lega Pro 2015-2016 la società sceglie di giocare le sue gare interne a Rieti, nello stadio Stadio Centro d’Italia-Manlio Scopigno, cambiando altresì i propri colori sociali (dal preesistente giallo-rosso all’amaranto-celeste). La stagione tuttavia si conclude con l’ultimo posto in classifica e l’immediata retrocessione in Serie D. Il 18 maggio 2016 il proprietario Pietro Rosato annuncia l’avvenuta cessione della società ad Antonio Pezone, che la incorpora nella Società Sportiva Racing Club Roma di Ardea, ottenendone il ripescaggio in Lega Pro spostando la sede a Roma per usufruire di uno stadio adeguato alla categoria.

 

TUTTE LE STATISTICHE DI GIANA-RACING ROMA SCARICABILI QUI giana-racing_roma

Attachment

maschera-match-giana-racing