I gironi Serie C 2017/18

I gironi Serie C 2017/18

Ufficializzati in data odierna i tre gironi del campionato Serie C 2017/18.

Il Consiglio federale, all’unanimità, ha accettato la domanda di ripescaggio in Lega Pro presentata dalla Società Triestina, mentre non ha accolto quelle del Rende e del Rieti. In conseguenza delle decisioni odierne, l’organico della Lega Pro sarà composto da 56 squadre. Il Consiglio, inoltre, preso atto della definitiva composizione di organico, ha conferito delega al presidente federale per la riscrittura del regolamento di play off e play out.

Sono stati formati due gironi da 18 e uno da 20 squadre: quest’ultimo, il Girone A, è quello nel quale è stata inserita la Giana Erminio, che prevede la medesima suddivisione geografica dello scorso campionato. Fra le novità il Pisa, retrocesso dalla Serie B, i piemontesi del Cuneo, i toscani del Gavorrano e i sardi dell’Arzachena le neopromosse; fra le laziali unica superstite la Viterbese. Torna il derby con il Monza, neopromosso dalla Serie D!

GIRONE A

Alessandria, Arezzo, Arzachena, Carrarese, Cuneo, Gavorrano, Giana Erminio, Livorno, Lucchese, Monza, Olbia, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Renate, Robur Siena, Viterbese Castrense.

Girone B

Albinoleffe, Bassano Virtus, A. J. Fano, FeralpiSalò, Fermana, Gubbio, Mestre, Modena, Padova, Pordenone, Ravenna, Reggiana, Sambenedettese, Santarcangelo, Sudtirol, Teramo, Triestina, Vicenza.

Girone C

Akragas, Bisceglie, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Juve Stabia, Lecce, Matera, Monopoli, Paganese, Racing Fondi, Reggina, Sicula Leonzio, Siracusa, trapani, Virtus Francavilla

 

 

Attachment

D3S_0122