I nostri avversari: la FeralpiSalò

I nostri avversari: la FeralpiSalò

23 punti nelle ultime 10 giornate, in tutto 7 vittorie, 2 pareggi e 1 sola sconfitta. La FeralpiSalò è, senza dubbio, la squadra più in forma del momento, capace di rosicchiare 6 punti alla capolista Pordenone e di mettersi in scia della vice capolista, la Triestina, la cui piazza ora dista solo 2 lunghezze.

Gennaio, un mercato decisivo

Una rinascita (non che prima le cose andassero male) targata 2019. Con il mercato di gennaio la squadra bresciana ha sistemato una rosa già di alto livello, inserendo i difensori Giani (dallo Spezia), Contessa (dal Padova) e Piazza (dal Rezzato dov’era in prestito); e gli attaccanti Maiorino (dal Livorno) e Guidetti (dal Monza). I neoacquisti, tranne Piazza, sono tutti titolari inamovibili, e hanno contribuito in modo determinante al cambio di rotta. Se a questo aggiungiamo l’eterno ragazzo Andrea Caracciolo (capocannoniere del girone con i suoi 12 gol). Il quadro è completo.

Ultime uscite e precedenti

Le ultime giornate hanno registrato un lieve calo della squadra salodiana, complici anche infortuni e squalifiche, ma i neroblu sono all’inseguimento del Pordenone e nel caso l’aggancio non riesca vogliono la miglior posizione possibile in vista dei play-off. All’andata finì 4 a 2, con un rigore per parte e il quarto gol della Feralpi arrivato al 94’. Ma le due squadre che si affronteranno domenica sera sono diverse, negli uomini e nelle intenzioni. E questo vale per entrambe.