I risultati del settore giovanile

Weekend sfortunato per le tre selezioni giovanili della Giana Erminio, che tra sabato e domenica non riescono a muovere la classifica.

Berretti Giana Erminio-Pro Patria 1-2

Dopo la bella vittoria in trasferta a Lucca, la prima gara della stagione davanti al pubblico di casa non porta bene ai ragazzi di mister Eugenio Sartirana: dopo un primo tempo a reti bianche, nella ripresa due gol subiti nel giro di una manciata di minuti riescono a compromettere la gara; non basta infatti il gol di Olivetto, che accorcia le distanze ad un quarto d’ora dalla fine. Il prossimo sabato, terza di campionato, alla Giana è toccato in sorte il turno di riposo.

Classifica girone A: Alessandria, Torino e Inter 6, Pro Piacenza, Albinoleffe e Renate 4, Giana Erminio e Pro Patria 3, Prato, Cuneo e Pistoiese 1, Pavia*, Savona*, Carrarese e Lucchese 0.

* turno di riposo già effettuato

Under 17 Cremonese-Giana Erminio 1-0

Sconfitta sfortunata e di misura anche per la squadra di mister Vitaliano Bassani, che nella gara in trasferta a Cremona, nonostante le belle occasioni nel corso del primo tempo ad opera di Bizzarri e Mastrototaro, termina in dieci a causa dell’infortunio di Angelucci a cambi ultimati e subisce il gol (Viola) che decreta la vittoria dei padroni di casa.

Classifica girone B: Renate 9, Milan 7, Atalanta, Carpi, Cremonese, Inter* e Pro Piacenza 6, Reggiana 4, FeralpiSalò 3, Cagliari***, Albinoleffe*, Lumezzane*, Giana Erminio e Brescia 0.

* una gara in meno

Under 15 Giana Erminio-Milan 0-4

Alla squadra di mister Omar Barzaghi non riesce l’impresa di battere la capolista del girone. Il Milan, che tra gli spettatori allo Stadio La Rocca di Trezzo sull’Adda contava anche Paolo Maldini, si porta in vantaggio grazie al gol di De Palo al 29′ pt e il parziale si chiude sullo 0-1. Nella ripresa arrivano le altre tre reti: dopo Haidara al 15′ st, trova il gol anche il figlio di Maldini, Daniel (31′ st), seguito due minuti più tardi da Iglio per il poker.

Classifica girone B: Milan e Atalanta 9, Inter 7, Cagliari e Renate 6, Como e FeralpiSalò 4, Giana Erminio e Cremonese 3, Reggiana 1, Pro Piacenza e Albinoleffe 0.

Attachment

BER-PP_013