I risultati del settore giovanile

Una vittoria, un pareggio e una sconfitta sono il bilancio del fine settimana appena trascorso sui campi dalle squadre del settore giovanile biancazzurro per il ritorno ai campionati dopo la sosta natalizia.

Berretti Giana Erminio-Cuneo 4-2

Si è concluso nel migliore dei modi il girone di andata della Berretti biancazzurra guidata da mister Eugenio Sartirana che, sotto di due gol, è riuscita non solo a ribaltare il risultato, ma a raddoppiare mettendo a segno un poker tondo ai danni del Cuneo. I piemontesi si sono portati in vantaggio con Tuzza su rigore al 30′ e hanno trovato il raddoppio al 38′ con Bianco, che ha approfittato di un rinvio del portiere biancazzurro, ma i ragazzi di Sartirana hanno saputo reagire e prima di andare negli spogliatoi Bramante allo scadere ha accorciato le distanze; al 5′ della ripresa Rota ha riportato il risultato in parità e al 10′ ci ha pensato Oliveto a segnare il gol del vantaggio. Cinque minuti più tardi Rota con un grandissimo gol ha messo a segno la doppietta personale. La Giana ha chiuso l’andata con 23 punti in quattordici gare, posizionandosi all’interno della Final Four.

Classifica girone A: Inter 34, Torino e Alessandria 29, Albinoleffe 26, Pavia 25, Giana Erminio 23, Prato 20, Pro Patria e Renate 16, Carrarese e Pro Piacenza 15, Cuneo 14, Lucchese 12, Savona 11, Pistoiese 3.

Under 17 Giana Erminio-Renate 1-2

La prima giornata del girone di ritorno si è aperta con la beffa per i ragazzi di mister Viatalino Bassani, che hanno ospitato la capolista Renate contro la quale hanno dato prova di una bella prestazione, conclusa però da una sconfitta maturata negli ultimi 2′ di gioco. La gara si è aperta con il vantaggio biancazzurro al 15′, grazie al gol di Sala, che ha permesso di chiudere col parziale di 1-0 la prima frazione di gioco. Nella ripresa il Renate ha però trovato il pareggio con Bonalume dopo soli 2′ e Caferri al 43′ è riuscito a mettere a segno la zampata della vittoria. Domenica prossima sfida salvezza con il Carpi, che insegue la Giana ad un punto di distanza.

Classifica girone B: Renate e Inter 32, Albinoleffe 31, Atalanta 27, Cremonese 24, Milan e FeralpiSalò 20, Reggiana 17, Pro Piacenza 16, Cagliari 13, Lumezzane 11, Giana Erminio 10, Carpi 9, Brescia 8.

Under 15 Renate-Giana Erminio 1-1

Sul difficile campo del Renate i ragazzi di mister Omar Barzaghi conquistano un punto importante per muovere la classifica e fondamentale per iniziare bene il girone di ritorno, con il terzo risultato utile consecutivo. Nichetti al 9′ si presenta a tu per tu con portiere brianzolo e, abile a sfruttare una ribattuta, mette a segno il gol del vantaggio; il Renate non sta a guardare e inizia ad alzare il pressing, ma l’estremo difensore biacazzurro Berardelli frena ogni tentativo; alla mezz’ora però il portiere deve fare i conti con un rigore concesso ai padroni di casa, che sul dischetto mettono Zappa, autore poco prima di un tiro sulla traversa: Berardelli ancora protagonista para il rigore, ma Confalonieri è lesto ad acciuffare la palla e ribatterla in rete per il pareggio. Nella ripresa le due squadre mantengono il risultato in parità, nell’attesa, per la Giana, di ospitare la Feralpisalò domenica prossima.

Classifica girone B: Atalanta 32, Inter 30, Milan 25, Cagliari e Renate 21, Como 19, Cremonese 14, FeralpiSalò 11, Reggiana e Giana Erminio 9, Pro Piacenza 5, Albinoleffe 4.

Attachment

renate-giana 12509697_496282820556230_6348133056257025306_n