I risultati del settore giovanile 29 e 30 ottobre

I risultati del settore giovanile 29 e 30 ottobre

BERRETTI Piacenza-Giana Erminio 2-2

Buona gara contro una formazione ostica, quella giocata sabato dai ragazzi di mister Andrea Chiappella per la 5° giornata di campionato. In svantaggio per il gol biancorosso firmato da Todoran dopo soli 4’ di gioco, la Giana reagisce bene e velocemente, trovando il pareggio al 10’ con Zulli; nella ripresa i biancazzurri non sono da meno e al 12’ si portano in vantaggio grazie al gol di Sala, ma al 21’ sono i padroni di casa a negare la gioia dei primi tre punti, pareggiando con Zubani. Comunque soddisfatto della prestazione mister Chiappella: “Contento delle risposte ricevute sul campo dai ragazzi. Partita ben interpretata, peccato per gli episodi nel finale di gara che non ci hanno permesso di portare a casa i tre punti. Ciò non deve essere un alibi, ma qualcosa su cui migliorare per arrivare alla vittoria”.

Classifica 5a giornata Girone A: Torino e Alessandria 10, Monza, Albinoleffe, Piacenza e Pro Piacenza 8, Renate 7, Sassuolo 5, Giana Erminio 2, Cuneo 1.

 

UNDER 17 Giana Erminio-Albinoleffe 0-1

Sconfitta di misura per la squadra di mister Omar Barzaghi, che nell’8° turno di campionato cede tutta la posta in palio all’Albinoleffe terza in classifica, grazie al gol vittoria segnato da Bonfanti al 6’ st. “Partita equilibrata nella quale gli avversari hanno cercato di giocare un po’ di più, ma noi comunque ci siamo mossi bene e abbiamo messo in pratica molto bene ciò che avevamo provato in settimana – analizza a fine gara mister Barzaghi – Mi aspettavo un maggior possesso e una migliore gestione del pallone, ma comunque, come spesso già accaduto, la differenza l’hanno fatta le diverse occasioni che non siamo riusciti a sfruttare, mentre gli avversari ci hanno colpito al primo errore commesso. Ora testa alle prossime partite nelle quali possiamo riscattarci”.

Classifica 8a giornata girone A: Monza 17, Vicenza 16, Albinoleffe* e Padova 15, Pordenone 14, Renate* e FeralpiSalò* 13, Sudtirol* 11, Giana Erminio e Ravenna 8, Bassano 7, Santarcangelo* 5, Mestre* e Triestina 4, San Marino 3. * già riposato

 

UNDER 16 Castelleone-Giana Erminio 0-4

Buon test amichevole giocato sabato scorso contro la squadra mista 2001-2002 del Castelleone per la formazione di mister Tommaso Fajdiga, in attesa della ripresa del campionato sabato prossimo. Nessun gol subito e quattro reti messe a segno da Pedrini, Cortesi, Cunegatti e Caferri. Sfruttando la giornata di festa infrasettimanale del 1° novembre, è in programma un’amichevole in trasferta con il Sarnico alle ore 10.45. “Un buon test che ci ha permesso di recuperare le idee e i meccanismi in vista della ripresa del campionato – ha commentato mister Fajdiga – Siamo stati un po’ leggeri in zona gol, ma ho rivisto la voglia di proporre gioco con personalità, un aspetto completamente assente nell’amichevole infrasettimanale giocata con il Cimiano”.

 

UNDER 15 GIANA ERMINIO-ALBINOLEFFE 0-2

Lo scontro diretto tra Giana e Albinoleffe sorride alla squadra bergamasca, che in una gara decisa soprattutto dagli episodi porta a casa la vittoria e scavalca in classifica i ragazzi di mister Matteo Castelnovo. Un’occasione mancata a porta vuota nel primo tempo e un errore dal dischetto nella ripresa, sono gli episodi più clamorosi che condannano la Giana, mentre l’Albinoleffe va a segno al 10’ st con Berardelli e al 34’ con Zoma. “Una partita equilibrata per lunghi tratti, purtroppo nel primo tempo non siamo riusciti a concretizzare due o tre occasioni piuttosto nitide e nel secondo tempo abbiamo pagato il conto subito al nostro primo errore, sbagliando altrettante occasioni – analizza mister Castelnovo – Potevamo pareggiare i conti con il rigore, ma questo è il calcio. Tuttavia questo gruppo può e deve certamente fare meglio, evitando di regalare qualcosa ad avversari che al primo errore ti puniscono e allo stesso modo cercando di essere più cinici, sfruttando a dovere le poche disattenzioni che a questo livello ti concedono. Sconfitta ed errori che fanno parte di un percorso di crescita e che non devono in alcun modo abbatterci, da martedì testa alla prossima partita con il Mestre. Infine vorrei fare un grosso in bocca al lupo a Matteo Possenti, che ieri si è fratturato il polso e che dovrà stare a riposo più di un mese”.

Classifica 8a giornata girone A: Padova 20. Pordenone17, Albinoleffe* e Renate* 14, FeralpiSalò* e Monza 13, Giana Erminio 12, Santarcangelo* 10, Bassano* 9, Sudtirol*, San Marino*, Vicenza e Triestina 7, Ravenna 4, Mestre* 3. * già riposato

 

Attachment

giana-albinoleffe