I risultati del settore giovanile

I risultati del settore giovanile

BERRETTI Giana Erminio-Albinoleffe 1-1

Primo pareggio della stagione per la squadra di mister Andrea Chiappella, che impatta contro un’Albinoleffe coriacea dopo essere andata in vantaggio al 13’ con un gran gol di Serafini, il quale dal limite dell’area infila il pallone sotto l’incrocio; dopo un paio di occasioni firmate da Zulli e Fumagalli, è però l’Albinoleffe a trovare il pareggio e al 34’ Travellini di testa batte Rota. Nella ripresa qualche cambio ridà vigore al pressing biancazzurro, ma le azioni create da Fumagalli e Pirola trovano il portiere avversario a fare da scudo al punto guadagnato. In ogni caso la Giana, se perde la vetta della classifica in favore della corazzata Atalanta, rimane seconda a -2 e a +6 sul Pro Piacenza terzo.  “Un primo tempo sotto le aspettative, qualcosa non è andato come volevamo e l’Albinoleffe ha fatto meglio di noi – commenta mister Chiappella – Il nostro merito è stato comunque quello di concedere poco. Nel secondo tempo siamo stati una squadra decisamente diversa, rimane un po’ di amaro in bocca per aver sciupato qualche occasione per vincerla, ma è un pareggio che ci sta contro un avversario di valore. Ora ci aspetta un impegno proibitivo contro la corazzata Atalanta, dobbiamo continuare ad allenarci con grande entusiasmo e serietà e crederci sempre”.

Classifica 6ª giornata: Atalanta 18, Giana Erminio 16, Pro Piacenza 10, Albinoleffe 9, Novara** e Renate 8, Monza* e Pro Patria 7, Pro Vercelli** 6, Sudtirol 5, Inter* 4, Piacenza 3, Alessandria e Gozzano 2. *una gara in meno

UNDER 17 Giana Erminio-Pro Vercelli 1-4

Dopo la vittoria in casa della FeralpiSalò, arriva una batosta per i ragazzi di mister Omar Barzaghi, che davanti al pubblico casalingo cedono alla Pro Vercelli. Ospiti avanti al 9’ con il gol di Vetri su calcio d’angolo e raddoppio al 27’ con Belluca sempre da corner; poi si concretizza la reazione biancazzurra con Martelli, che accorcia le distanze al 36’ con una bella punizione dalla sinistra, ma allo scadere del primo tempo è ancora la Pro Vercelli a fare il tris con Maggio, bravo a scagliare dal limite una palla rimasta viva dopo un calcio d’angolo. Nella ripresa i piemontesi calano il poker al 3’ con Vetri, che di testa manda in gol un cross su punizione, mentre al 25’ c’è anche un’espulsione per parte: Pompilio per gli ospiti e De Rosa per la Giana. “Partita giocata al di sotto delle nostre aspettative e condizionata da disattenzioni su calci piazzati” è l’inevitabile commento di mister Barzaghi.

Classifica 8ª giornata: Renate° 19, Pro Vercelli°** e Novara** 13, Monza* e Alessandria* 12, FeralpiSalò° e Albinoleffe° 10, Pro Patria** 7, Cuneo°** 6, Giana Erminio* 5, Gozzano° 4, Virtus Entella°***** 3, Albissola° 1. *gare in meno; °già riposato

UNDER 16 Virtus Entella-Giana Erminio 4-2

Dopo due vittorie nelle prime due giornate di campionato, i ragazzi di mister Tommaso Fajdiga trovano un brusco stop in casa della Virtus Entella, alla sua prima gara nel torneo, ma che nel primo tempo ha la capacità di travolgere i biancazzurri con ben quattro gol: Pantini al 4’, Bianchi al 9’, Melegazzi in doppietta al 14’ e al 35’. Nella ripresa si rivede la Giana, che al 12’ e al 35’ va in gol con la doppietta di Falleni, che non basata a raddrizzare la gara, ma porta il bomber biancazzurro a quota 4 gol e gli regala la testa della classifica marcatori. È stata una gara a due volti: molto negativo il primo tempo, dove abbiamo concesso troppo spazio alla costruzione avversaria e subìto la loro velocità negli inserimenti offensivi, una doccia fredda che ci è costata un parziale di 4-0 – analizza mister Fajdiga – Sono contento però di ripartire a lavorare martedì da un secondo tempo più propositivo, in cui abbiamo aumentato la qualità del possesso e ci siamo resi pericolosi in più occasioni, andando in rete due volte. Domenica abbiamo subito un test importante: la partita con il Vicenza ci dirà se abbiamo imparato dai nostri errori”.

Classifica 3ª giornata: Vicenza 9, Giana Erminio 6, Gozzano 4, Virtus Entella** 3, Novara°*, Monza* e Renate* 1, Sudtirol°* e Cuneo° 0. *gare in meno; °già riposato

UNDER 15 Giana Erminio-Pro Vercelli 1-2

Sconfitta di misura per la squadra di mister Matteo Castelnovo, nonostante il vantaggio dopo soli 3’ di gioco grazie al gol di Parietti. La Pro Vercelli si organizza e macina gioco, trovando prima il pareggio al 30’ con Pino e poi il gol vittoria al 32’ st con Guglielminotti. “Abbiamo affrontato un’ottima squadra, dotata non solo di fisicità, ma anche di qualità. Ci hanno messo in grande difficoltà nel primo tempo sia dal punto di vista fisico che del gioco, concedendoci davvero poco spazio in fase di costruzione, attraverso un pressing ultra offensivo davvero ben organizzato – analizza mister Castelnovo – Nel secondo tempo il match è stato senza dubbio più equilibrato, abbiamo giocato certamente meglio creando alcune occasioni importanti, che purtroppo non siamo riusciti a capitalizzare. La prestazione, complessivamente, per atteggiamento e reazione nel secondo tempo è stata più positiva rispetto alle ultime gare, tuttavia continuiamo a subire troppi gol per nostri errori e disattenzioni importanti. Dobbiamo alzare il livello delle nostre prestazioni in termini di attenzione, concentrazione e intensità per cercare di superare i nostri limiti. Sono certo che i ragazzi sapranno reagire al meglio, trovando ancora più motivazioni da queste sconfitte”.

Classifica 8° giornata: Renate° 21, Monza* 14, Alessandria* 13, Pro Patria** 12, Novara** e FeralpiSalò° 9, Albinoleffe° 8, Giana Erminio* 7, Cuneo°** e Pro Vercelli** 6, Gozzano° 5, Virtus Entella°***** 4, Albissola° 0. *gare in meno; °già riposato

 

 

Attachment

45384763_1147126098785050_51366516075003904_n