Il commento di Albè dopo Atalanta-Giana

Positivo il commento di mister Cesare Albè in seguito alla prima uscita stagionale, l’amichevole Atalanta-Giana Erminio, disputata giovedì 21 luglio allo Stadio di Clusone, in Val Seriana, poco distante da Rovetta, sede del ritiro della squadra di Gian Piero Gasperini. La gara ha dato le prime indicazioni al tecnico di Gorgonzola: terminata 1-0 per la compagine bergamasca grazie al gol di Paloschi su calcio d’angolo, sul finire ha registrato anche il pareggio di Perna su respinta del portiere di casa di una conclusione di Okyere, annullato però per una dubbia posizione di fuorigioco.

“Innanzitutto desidero ringraziare l’Atalanta che ci ha invitato, come lo scorso anno, a disputare questa amichevole – ha esordito Cesare Albè – è stata una partita corretta e positiva dopo pochi giorni di preparazione, dove fortunatamente nessuno ha riportato particolari problemi muscolari, né tantomeno si sono verificati infortuni. Sono rimasti a riposo precauzionale Pinto, Biraghi e Montesano, reduci da piccoli fastidi fisiologici all’inizio del ritiro. Abbiamo fatto una buona gara difensiva, del resto non credo avremmo potuto fare molto altro volendo provare sei attaccanti nel corso dei 90’. Tuttavia abbiamo avuto buone indicazioni da parte di tutti, compresi i giocatori che sono aggregati per la preparazione; bene anche i giovani classe ’98 Greselin e Tremolada.