La Berretti vola: i risultati del settore giovanile

Mentre gli Under 15 osservno la sosta di campionato, la Berretti continua a volare, ma gli Under 17 subiscono un pesante KO in trasferta.

Berretti Pavia-Giana Erminio 0-1

Nel posticipo di sabato pomeriggio in casa del Pavia, valido per la nona giornata del girone di ritorno, i ragazzi di mister Eugenio Sartirana infilano l’undicesimo risultato utile consecutivo, una striscia fatta di dieci vittorie ed un pareggio a reti bianche. La vittoria in terra pavese porta la firma di Oliveto, che al 30′ del secondo tempo mette a segno il gol vittoria che vale il quarantacinquesimo punto e la scalata al terzo posto in classifica, grazie al concomitante turno di riposo osservato dal Torino e alla sconfitta dell’Alessandria in casa del Cuneo. Mentre l’Alessandria deve ancora recuperare la gara con la Cararrese rinviata lo scorso 5 marzo, la Giana sabato prossimo ospita proprio la squadra di Carrara, con un occhio allo scontro che si terrà in contemporanea fra Torino e Alessandria.

Classifica Girone A: Inter 52, Torino 45, Giana Erminio 42, Alessandria° 41, Prato* 35, Albinoleffe* 34, Renate 32, Cuneo° 30, Pavia° 29, Lucchese, Pro Piacenza*° e Carrarese*° 26, Pro Patria* 23, Savona° 14, Pisoiese* 4.

* turno di riposo ancora da osservare

° una gara da recuperare

Under 17 Pro Piacenza-Giana Erminio 4-0

Dopo la buona prestazione messa in scena con l’Inter tra le mura amiche, nell’ultima gara di domenica i ragazzi guidati da mister Vitaliano Bassani si perdono in casa del Pro Piacenza e subiscono un duro ko orchestrato dalla prestazione di un super Traoré, che affonda la Giana con una tripletta (31′ pt, 9′ e 31′ st), per poi lasciare a Pastore la ciliegina sulla torta al 33′ st. I biancazzurri rimangono confinati in ultima posizione, in attesa di ospitare l’Albinoleffe nel prossimo turno.

Classifica girone B: Inter* 47, Cremonese 45, Renate* 44, Atalanta* 43, Albinoleffe* 40, FeralpiSalò 31, Milan 30, Cagliari 27, Reggiana* 23, Pro Piacenza* 22, Carpi e Lumezzane 17, Brescia 11, Giana Erminio 10.

* una gara da recuperare