La Giana inserita nel girone A

Il Consiglio Federale riunitosi in data odierna ha provveduto a colmare la vacanza d’organico per il campionato Lega Pro 2016/17 con la riammissione del Fano, che prende il posto del rinunciatario Sporting Bellinzago, vincente il campionato 2015/16 nel girone A di Serie D e con le seguenti squadre ripescate: Melfi, Fondi, Lupa Roma, Olbia, Racing Club Roma, Forlì, Taranto, Reggina e Vibonese. Per il completamento dell’organico, previsto a 60 squadre, il Consiglio ha conferito delega al Presidente federale, d’intesa con i Presidenti della Lega Pro, della LND e dell’AIC, che a giorni dovrebbe deliberare in merito all’ultima squadra, che sarà inserita nel girone B.

In seguito la Lega Pro ha stilato i tre gironi, con sostanziali novità relativamente alla composizione dei gironi A e B, che raccolgono le squadre del Centro-Nord Italia secondo una suddivisione verticale e non più orizzontale, come avveniva da qualche anno a questa parte. Pertanto la Giana Erminio, inserita nel girone A, avrà come nuove avversarie le squadre toscane e laziali, la sarda Olbia, oltre ad Alessandria, Renate, Como, Cremonese, Pro Piacenza e la neopromossa Piacenza.

Girone A: Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Cremonese, Giana Erminio, Livorno, Lucchese, Lupa Roma, Olbia, Piacenza, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Racing Roma, Renate, Robur Siena, Tuttocuoio, Viterbese Castrense.

Girone B: “X”, Alma Juventus Fano, Ancona, Bassano Virtus, FeralpiSalò, Forlì, Gubbio, Lumezzane, Maceretese, Mantova, Modena, Padova, Parma, Pordenone, Reggiana, Sambenedettese, Santarcangelo, SudTirol, Teramo, Venezia

Girone C: Akragas, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Fondi, Juve Stabia, Lecce, Matera, Melfi, Messina, Monopoli, Paganese, Reggina, Siracusa, Taranto, Vibonese, Virtus Francavilla

Attachment

SNP_4726