Prato: i numeri dei prossimi avversari

Prato: i numeri dei prossimi avversari

Ultima trasferta del campionato per la Giana Erminio di mister Cesare Albè, che sabato alle 16.30 scenderà sul campo dello Stadio Lungobisenzio per incontrare il Prato di mister Francesco Monaco. Gara terminata a reti inviolate, quella dell’andata, che all’appuntamento del ritorno vede affrontarsi una Giana in quinta posizione a 60 punti e un Prato in piena lotta salvezza, quarto dal fondo a 36 punti, che deve cercare di fare il tutto per tutto nelle ultime due gare per sperare di evitare i playout.

Prato, un gran girone di ritorno

Reduce dalla clamorosa vittoria 2-1 in casa dell’Arezzo sabato scorso, il Prato nel girone di ritorno ha messo in fila una serie di successi e di punti che hanno riacceso speranze che al termine dell’andata sembravano affievolite: nella seconda parte del campionato, infatti, la squadra toscana ha messo a segno 24 dei 36 punti totali. Il Lungobisenzio è il fortino del Prato, che tra le mura amiche ha ottenuto sette delle dieci vittorie totali, tre pareggi (in egual numero in trasferta) e otto delle venti sconfitte subite, con un totale di 32 gol fatti e 56 subiti. L’ex Cesena Gabriele Moncini, attaccante classe ’96 con undici gol all’attivo – compreso il gol vittoria ad Arezzo – e l’ex Avellino ed Empoli Francesco Tavano, esperta punta classe ‘79 con sei reti, sono gli uomini più pericolosi dell’attacco toscano. Per la gara con la Giana Erminio sono tutti a disposizione di mister Monaco i restanti giocatori della rosa, ad eccezione del centrocampista Davide Carcuro, ancora alle prese con il lavoro atletico differenziato alla ripresa degli allenamenti di questa settimana.

 

Attachment

GE1211_658