Pro Vercelli-Giana Erminio 1-2

Dopo la sconfitta 2-1 con l’Atalanta nel primo test della stagione, passati tre giorni la seconda amichevole stagionale con la Pro Vercelli regala una vittoria con lo stesso risultato, ma questa volta a favore della Giana Erminio, che batte 2-1 la formazione piemontese di Serie B.
Allo Stadio Silvio Piola gli uomini di Albè subiscono il gol dello svantaggio dopo soli 7′ di gioco per un gran tiro da fuori di Di Roberto. La Giana reagisce e per tutta la prima frazione di gioco prova a pressare, ma la difesa avversaria riesce sempre a chiudere le incursioni in profondità di Bruno e compagni. Nella ripresa mister Albè cambia squadra inserendo Sanchez in porta al posto di Paleari, Costa per Sosio, Biraghi per Bonalumi, Romanini, Perna e Capano per Rossini, Bruno e Cogliati. Al 12′ arriva il gol del pareggio con il classe ’96 Capano, che insacca in rete approfittando di un errore del portiere avversario nel trattenere la palla. Anche la Pro Vercelli inzia il walzer dei cambi: escono Ardizzone, Coly, Di Roberto, Scaglia e Marchi, entrano Disabato, Lovin, Cabella, Cosenza e De Mitri. Al 19′ Gasbarroni rileva Marotta e al 31′ su tiro di Capano respinto dal portiere è proprio Gasbarroni a trovarsi pronto per il tap-in vincente e a portare in vantaggio la Giana. La Pro Vercelli prova ad alzare il pressing e al 42′ Sanchez si supera deviando in angolo una palla di Beltrame all’angolino basso.
«È andata discretamente bene, nonostante temessi pesassero alcune nostre assenze e il fatto che la Pro Vercelli, giocando in casa per la prima volta in questa stagione, potesse dare qualcosa in più – ha commentato mister Cesare Albè a fine gara – Negli ultimi 25′ di gioco eravamo un po’ sbilanciati in avanti, ma per tutto il primo tempo abbiamo giocato alla pari. Dobbiamo ancora trovare la quadratura esatta in questa squadra, ma le problematiche più importanti sembrano andare per il verso giusto: Biraghi va abbastanza bene con il recupero, così come Gasbarroni, che vedo molto voglioso di far bene. Molto bene anche Cogliati e i nostri giovani, nei quali ho molta fiducia. I risultati di queste prime due partite sono buoni, per quel che valgono i risultati delle amichevoli estive, ma un conto è perdere 4-0 senza vedere mai la palla, un altro è tornare a casa avendo fatto dei risultati decenti: è importante anche dal punto di vista psicologico, per lavorare meglio. Sabato abbiamo la Pro Sesto, un’altra partita importante per il proseguimento della preparazione».

PRO VERCELLI-GIANA ERMINIO 1-2

Marcatori: Di Roberto 7′ pt, Capano 12′ st, Gasbarroni 31′ st

Pro Vercelli: Nocchi, Germano (Matute 15′ pt), Redolfi (Negro 4′ pt), Coly (Cosenza 14′ st), Scaglia (Lovin 14′ st), Ardizzone (Disabato 14′ st), Castiglia (Esposito 1′ st), Emmanuello (Luperini 7′ st), Di Roberto (Cabella 14′ st e Goury 34′ st), Marchi (De Mitri 14′ st), Chiaretti (Beltrame 1′ st). A disp: Dall’Amico, Cosenza, Esposito, Negro, Luperini, Beltrame, Matute, Cabella, Moretti, De Mitri, Elezaj, Goury, Disabato, Lovin. Allenatore: Scazzola.

Giana Erminio: Paleari (Sanchez 1′ st), Sosio (Costa 1′ st), Montesano, Marotta (Gasbarroni 19′ st), Bonalumi (Biraghi 1′ st), Perico, Rossini (Capano 1′ st), Pinto (Sanzeni 29′ st), Bruno (1′ st Perna), Cogliati (Romanini 1′ st), Augello. A disp: Sanchez, Costa, Biraghi, Gasbarroni, Perna, Romanini, Capano, Sanzeni, Polenghi, Solerio, Grauso. All. Albé.

Arbitro: Sig. Matteo Gariglio di Pinerolo.

Attachment

20150729_203009