Serata Lo Sport Palestra di Vita

Questa sera la Giana Erminio sarà tra gli ospiti d’onore della BCC Carugate e Inzago in occasione della presentazione del Bilancio Sociale 2014: un impegno pari a 612.000 euro erogati sotto forma di liberalità e sponsorizzazioni in favore di 319 enti del territorio. Il documento, che delinea i dati relativi alla responsabilità sociale di impresa della Banca, verrà presentato in un evento aperto al pubblico venerdì 22 maggio alle ore 20.45 presso l’Auditorium “Don Enrico De Gasperi” di Carugate (MI), ma sarà anche l’occasione di assistere ad una serata dedicata al tema “Lo sport come palestra di vita”. L’evento sarà introdotto dal Presidente Maino, che presenterà brevemente i dati del Bilancio Sociale, delineando gli investimenti effettuati dalla Banca nel sociale e verso gli stakeholder, oltre alle politiche di sostegno dedicate alle associazioni del territorio e in particolare allo sport giovanile.

Serata aperta al pubblico: “Lo sport come palestra di vita” 

Tema della serata sarà “Lo sport come palestra di vita. L’importanza della proposta sportiva locale nel percorso educativo dei giovani”: l’argomento sarà introdotto dalla testimonianza dei rappresentanti di quattro associazioni sportive sostenute dalla Banca. A raccontare la propria esperienza, realizzata anche con il contributo di BCC Carugate e Inzago, saranno la Polisportiva Argentia Gorgonzola, l’AC Carugate, l’US Pierino Ghezzi Cassano d’Adda e il Pozzuolo Calcio. Momento clou della serata sarà l’intervista talk-show moderata dal giornalista Fabio Pizzul con gli ospiti d’onore: l’allenatore dell’AlbinoLeffe Amedeo Mangone, campione d’Italia 2001 con la maglia della Roma e una delegazione di giocatori e staff tecnico e dirigenziale della Giana Erminio, squadra di Gorgonzola esempio di “gestione virtuosa”, che ha appena confermato la propria permanenza nel campionato di Lega Pro dopo le tre promozioni consecutive ottenute tra il 2011 e il 2014. Argomenti del dibattito saranno l’importanza dello sviluppo dei settori giovanili per la crescita dello sport e il miglioramento dell’offerta educativa per i giovani del territorio.

Attachment

GP_098