Tutti per uno, uno per tutti

Consci che si tratta di un momento particolarmente delicato, l’A.S. Giana Erminio lo vuole affrontare con lo spirito e i valori che l’hanno fin qui sempre contraddistinta. Per questo invita tutti quelli che fanno parte del mondo Giana, dagli spettatori ai giocatori in campo, a stare uniti per raggiungere, insieme, l’unica cosa che realmente conta, la salvezza. Il mister Cesare Albè è sinceramente dispiaciuto per i toni e per alcuni termini usati in sala stampa sabato sera, al termine di una gara che si sperava finisse diversamente e al termine di una settimana particolarmente travagliata, sia sul piano fisico sia su quello emotivo. Chi conosce il suo carattere notoriamente gioviale sa che non era nelle sue intenzioni offendere nessuno. Siamo sicuri che già da oggi si riprenderà a lavorare insieme con un solo e unico obiettivo: rimanere in Lega Pro.