I risultati del settore giovanile: 16-17 febbraio

I risultati del settore giovanile: 16-17 febbraio

BERRETTI Albinoleffe-Giana Erminio 3-2

Dopo il recupero infrasettimanale perso in quel di Piacenza, sabatp è arrivata la seconda sconfitta consecutiva nello scontro diretto con l’Albinoleffe, in una gara dove la squadra guidata da mister Chiappella è stata capace di portarsi sul doppio vantaggio grazie al gol di Stanzione al 27’ pt, abile ad infilare all’angolino il cross di Zulli e al raddoppio di Fumagalli al 17’ st, che approfitta nuovamente di un lancio di Zulli. Ma l’Albinoleffe non china il capo, continua a macinare gioco e al 26’ st accorcia le distanze con Travellini; le squadre si affrontano nuovamente a viso aperto, ma al 41’ la spuntano i padroni di casa, che agganciano il pareggio con Ridolfi sugli sviluppi di un calcio di punizione. Quando il risultato sembrava ormai avviato sul 2-2, all’ultimo minuto di recupero è ancora Travellini bravo ad inserirsi e a trovare la deviazione vincente. Complici i recuperi infrasettimanali, nella classifica aggiornata la Giana scivola al quarto posto e sabato prossimo l’avversario da affrontare è la corazzata Atalanta. “Risultato difficile da commentare e da accettare – commenta amaro mister Chiappella – I ragazzi hanno fatto un’ottima partita, soprattutto dal punto di vista dell’applicazione e del carattere, ma purtroppo è un periodo negativo e tutto gira storto. I ragazzi sono motivati ed hanno valori morali importanti, insieme gestiremo al meglio il momento e continueremo a lavorare duramente”.

Classifica 6ª giornata di ritorno: Atalanta 55, Albinoleffe 41, Novara 36, Giana Erminio 35, Inter 32, Monza 26, Pro Patria e Renate 25, Sudtirol 20, Alessandria 17, Pro Vercelli e Piacenza 16, Pro Piacenza* 13, Gozzano 11. * esclusa (delib. 92TB)

 

UNDER 17 Virtus Entella-Giana Erminio 0-1

Reduci dalla sconfitta 3-1 nel recupero infrasettimanale con il Novara (Arnanno in gol per la Giana), i ragazzi di mister Omar Barzaghi ieri hanno ridotto la distanza che li separa dalla Virtus Entella, che li precede di una posizione in classifica, vincendo sul loro difficile campo una partita tattica e accorta, nella quale i padroni di casa hanno colpito una traversa nel corso del primo tempo; la gara però è stata risolta a due minuti dal termine da un calcio di punizione di Lauriola, che ha consegnato alla Giana l’intera posta in palio. “È stata una di quelle partite nelle quali bisogna essere orgogliosi di quello che è stato fatto e orgogliosi di tutta la squadra, nessuno escluso, perché abbiamo disputato una partita di elevata concentrazione e capacità tattiche – analizza mister Barzaghi – Siamo stati in grado di non correre rischi contro un’ottima squadra e nel secondo tempo alcune situazioni favorevoli, un rigore clamoroso non concesso e infine il gol hanno legittimato la nostra prestazione e il risultato finale”.

Classifica 6ª giornata di ritorno: Novara 47, Renate°* 41, FeralpiSalò° 32, Monza 31, Pro Vercelli°* 29, Virtus Entella°* 25, Giana Erminio 23, Alessandria 20, Pro Patria 17, Albinoleffe° e Cuneo 16, Gozzano°* 11, Albissola 8. °già riposato; *una gara in meno

 

UNDER 15 Virtus Entella-Giana Erminio 1-0

Dopo la bella vittoria 2-0 nel recupero infrasettimanale con il Novara (Bertini e Gorghelli in gol), ieri è arrivata una sconfitta di misura per la squadra di mister Matteo Castelnovo, che ha messo in campo una buona prestazione contro la terza forza del girone, la quale ha però trovato il gol al 5’ st con Costa ed è riuscita a controllare il risultato fino al termine della gara. “Abbiamo giocato una buona partita su un campo difficile, contro un avversario importante – commenta mister Castelnovo – È stata una partita equilibrata, peccato non aver raccolto un altro risultato positivo. Nel primo tempo abbiamo provato ad imporre il nostro gioco ma, complice una pressione molto alta dell’avversario, abbiamo commesso alcuni errori nella gestione del possesso. L’avversario nel secondo tempo, dopo aver trovato il gol nei minuti iniziali, è stato abile ad abbassare il ritmo della partita togliendoci sempre intensità. Occorre guardare il “bicchiere mezzo pieno” e ripartire da queste ultime prestazioni, che certamente ci hanno dato grande consapevolezza per prepararci ai prossimi match”.

Classifica 6ª giornata di campionato: Renate°* 43, Monza 37, Virtus Entella° e Pro Patria 34, Alessandria 26, Novara 25, Pro Vercelli° 22, FeralpiSalò° e Giana Erminio 21, Gozzano°* 20, Albinoleffe° 19, Cuneo 14, Albissola 3. °già riposato; *una gara in meno

Attachment

52320380_2284531611783998_197816560042115072_n