I risultati del settore giovanile del 18 novembre

I risultati del settore giovanile del 18 novembre

BERRETTI Novara-Giana Erminio 2-1

Un’altra gara d’alta quota che segna la seconda sconfitta consecutiva per la squadra di mister Andrea Chiappella, che però ha disputato una partita gagliarda, dove certamente avrebbe meritato qualcosa in più. Dopo un inizio ad alto ritmo da ambo le parti, è il Novara a passare in vantaggio al 24’ con Alfarone, ma la Giana non accusa il colpo e risponde con Siciliano, che dopo un’occasione alla fine del primo tempo, trova il pareggio ad inizio ripresa (4’ st). Dopo un fisiologico calo del ritmo, ma non del gioco, il Novara pesca il gol del vantaggio al 26’ st con Zunno, ma nei dieci minuti finali la Giana ha due occasioni con Altamura e Fumagalli, mentre nel recupero il portiere biancazzurro Berardelli è protagonista di due interventi importanti. “Sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi, prestazione fatta di intensità e qualità – analizza mister Chiappella – Ritengo che queste partite sia fondamentali nel percorso di crescita dei ragazzi, partite di grande livello sia tecnico che agonistico. Abbiamo affrontato un avversario forte dal punto di vista del collettivo e dei singoli e ben messo in campo. Torniamo a casa con grande rammarico, perché il risultato finale non ci ha premiati. Dobbiamo essere bravi a trasformare questa rabbia in energia positiva, per preparare al meglio la prossima partita che sarà altrettanto difficile. Ci teniamo stretta la prestazione, ma con la consapevolezza che se il risultato non è arrivato si deve migliorare e crescere ancora”.

Classifica 8ª giornata: Atalanta* 21, Novara* 17, Giana Erminio 16, Albinoleffe 13, Monza e Pro Patria 11, Pro Piacenza 10, Pro Vercelli**, Renate e Sudtirol 9, Piacenza e Alessandria 6, Inter** 4, Gozzano 2. *una gara in meno

UNDER 17 Giana Erminio-Pro Patria 1-0

Dopo due sconfitte e un pareggio, torna alla vittoria la squadra di mister Omar Barzaghi, che con la Pro Patria riesce a capitalizzare al meglio il lavoro delle ultime settimane, a trovare il vantaggio con Nappo al 12’ pt e a mantenere il risultato sino al termine della gara: tre punti importantissimi per il morale e per muovere la classifica prima del turno di riposo in programma domenica prossima. “Sono soddisfatto della partita, non tanto per il gioco espresso, visto che avremmo dovuto gestire molto di più la palla e mantenerne il possesso, ma per il risultato – commenta mister Barzaghi – perché ripaga il lavoro svolto in settimana e perché i ragazzi si meritano questo è anche di più”.

Classifica 10ª giornata: Renate° 25, Novara°** 19, Pro Vercelli°** 17, FeralpiSalò° 16, Monza* 15, Alessandria* 12, Cuneo°* e Albinoleffe° 10, Giana Erminio* 9, Pro Patria°** 7, Virtus Entella°***** 6, Gozzano° 5, Albissola° 1. *una gara in meno; °già riposato

UNDER 16 turno di riposo

La squadra di mister Matteo Castelnovo ha anticipato a domenica scorsa la quarta giornata, approfittando del turno di riposo previsto dal calendario e osservato nel weekend appena trascorso, dove hanno giocato le altre squadre del girone

Classifica 4ª giornata: L.R. Vicenza 12, Virtus Entella** e Giana Erminio 6, Novara* 5, Gozzano* e Renate 4, Monza* e Sudtirol* 1, Cuneo 0. *una gara in meno

UNDER 15 Giana Erminio-Pro Patria 2-2

Pareggio in rimonta dopo un doppio svantaggio per la squadra di mister Matteo Castelnovo, che subisce l’assalto degli avversari e dopo il primo tempo si ritrova sotto di un gol grazie alla rete di Moretti all’11’ pt: Nella ripresa la Pro Patria trova anche il raddoppio al 15’ st con Fall, ma a questo punto la reazione dei biancazzurri trova la necessaria concretezza e nel giro di due minuti Parietti al 29’ st e Piazza la 31’ st riacciuffano la partita. “Indubbiamente l’avversario ci ha messo in difficoltà sul piano del gioco, in fase di possesso ed in fase di non possesso e purtroppo non siamo riusciti a fare al meglio ciò che avevamo preparato in settimana, complice un avversario di qualità molto organizzato e messo bene in campo – analizza mister Castelnovo – Nel secondo tempo i ragazzi ci hanno creduto ed hanno lottato fino alla fine del match, recuperando un doppio svantaggio nell’ultimo quarto di gara. Il gruppo ha certamente dimostrato grande personalità e quel pizzico di sana inconsapevolezza che ci ha permesso di riprendere una partita che si era decisamente complicata. Non possiamo essere pienamente soddisfatti e dobbiamo migliorare molto, cercando di imporre il nostro gioco sin da subito con costanza nel corso del match, senza aspettare che l’avversario “suoni la sveglia” (è la seconda partita dove si va sotto e si recupera), ma la reazione avuta dimostra quanto sia determinante la coesione di questo gruppo, tutti al servizio dei propri compagni e disponibili al sacrificio per il bene della squadra”.

Classifica 10ª giornata: Renate° 27, Monza* 17, Alessandria* 16, Pro Patria°** e Novara°** 13, Pro Vercelli°** 12, Giana Erminio* e FeralpiSalò° 11, Albinoleffe° 10, Cuneo°* 7, Gozzano° 6, Virtus Entella°***** 5, Albissola° 0. °già riposato; *una gara in meno

Attachment

novara