I risultati del settore giovanile del 6 e 7 aprile

I risultati del settore giovanile del 6 e 7 aprile

BERRETTI Inter-Giana Erminio 1-1

Rimane invariata la distanza di tre punti in classifica che separa la Giana dall’Inter dopo la gara di sabato, penultima della regular season, dove i ragazzi di mister Andrea Chiappella partono molto bene e finalizzano il vantaggio al 33’ pt con un gol da incorniciare di Zulli in sforbiciata. Al 42’ pt i nerazzurri trovano il pareggio con Confalonieri e nella ripresa cercano di imporre il proprio gioco alla ricerca del gol vittoria, ma la Giana si difende ordinatamente e porta via da Interello un punto importante, l’ennesimo di questa grande stagione. “Sono molto soddisfatto di quanto fatto dai ragazzi – commenta mister Chiappella – Per 60/65 minuti abbiamo disputato una partita alla pari, trovando delle buone trame di gioco e difendendo con ordine. L’ultima mezz’ora abbiamo sofferto un po’ la fisicità dell’avversario, ma la cosa più importante è essere stati bene in campo e in partita per tutti i 90 minuti. Il punto è prezioso e ci consente di rimanere in corsa per il secondo posto, già da lunedì saremo al lavoro per preparare al meglio l’ultima partita con il Sudtirol.”

Classifica 12ª giornata di ritorno: Atalanta 68, Albinoleffe 52, Novara 47, Giana Erminio 46, Inter 43, Monza 39, Renate 35, Pro Patria 30, Sudtirol 29, Alessandria e Piacenza 24, Pro Vercelli 22, Gozzano 13, Pro Piacenza* –. * esclusa (delib. 92TB)

UNDER 17 Giana Erminio-Alessandria 2-1

Quarto risultato utile di fila e seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Omar Barzaghi, che salgono a 33 punti distaccando l’Alessandria dopo una gara dove ha vinto la concentrazione: al gol del vantaggio firmato da Auletta al 27’ pt, che ha permesso di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco, hanno risposto gli avversari trasformando un rigore al 19’ st (Filip), ma il pressing biancazzurro ha portato a guadagnare un tiro dal dischetto anche per la Giana, trasformato al 33’ st da Nappo nel gol vittoria. “13 punti nel girone di andata e 20 nel girone di ritorno con ancora una partita da disputare: credo che bastino questi due numeri per evidenziare la crescita importante che la squadra ha ottenuto – analizza mister Barzaghi – Nella partita di oggi siamo stati bravi a capire i vari momenti della gara: bravi a soffrire quando c’è stato bisogno e a concretizzare quando c’è stata l’occasione, ma siamo stati bravi tatticamente e soprattutto sempre con la testa nella gara. Ogni giocatore da diverse partite sta dimostrando il proprio valore quando chiamato in causa e la continuità, tanto osannata in passato, ora sta diventando una nostra caratteristica, anche se certamente c’è ancora molto da migliorare e certe letture delle situazioni dovrebbero essere fatte meglio. Ora ci aspetta un’ultima finale, con l’obiettivo di raggiungere un traguardo impensabile fino a poco fa, con la consapevolezza e la serenità che abbiamo già fatto grandi cose.”

Classifica 12ª giornata di ritorno: Novara 58, Renate 50, FeralpiSalò 47, Pro Vercelli 45, Monza 41, Virtus Entella 34, Giana Erminio 33, Alessandria* 27, Cuneo 23, Pro Patria 20, Gozzano 18, Albinoleffe 17, Albissola 9. *una gara in più

 

UNDER 15 Giana Erminio-Alessandria 3-0

Giana show nella gara di domenica contro l’Alessandria, dove la squadra di mister Matteo Castelnovo nonostante un primo tempo non al meglio è riuscita a chiudere in vantaggio la prima frazione, grazie al gol di Piazza al 22’ pt. Nella ripresa la squadra si è sistemata in campo e ha creato molte occasioni, due delle quali concretizzate da un Parietti in stato di grazia, che con una doppietta al 10’ st e al 23’ st ha chiuso la gara in maniera definitiva. “In settimana abbiamo preparato la partita al meglio, eravamo consapevoli che non sarebbe stato semplice, memori anche della sconfitta subita nel girone di andata – commenta mister Castelnovo – Nel primo tempo non siamo riusciti a fare quello che avevamo preparato, abbiamo commesso molti errori tecnici che hanno compromesso la fase di possesso. Nella ripresa abbiamo alzato il ritmo, gestendo con maggior qualità il possesso e concedendo pochissimo spazio all’avversario, trovando le due reti che hanno chiuso l’incontro e creando anche molte altre occasioni. Una vittoria che gratifica i ragazzi e il loro impegno in questi mesi, sono contento per loro perché meritano queste soddisfazioni. Ci tengo anche a fare un grosso in bocca al lupo a Valerio Caforio, perché possa rientrare quanto prima in gruppo.”

Classifica 12ª giornata di ritorno: Renate 59, Virtus Entella 47, Monza 46, Pro Patria 41, Alessandria* 35, Albinoleffe e Pro Vercelli 33, Giana Erminio 30, Novara 28, FeralpiSalò e Gozzano 27, Cuneo 14, Albissola 3. *una gara in più

Attachment

copia 56360495_265782021032050_5323829043924041728_n