Amichevole Brescia-Giana 2-0

Termina con una sconfitta più che dignitosa l’amichevole di Travagliato contro il Brescia di David Suazo. I ragazzi di Bertarelli chiudono il primo tempo a reti inviolate senza correre grandi rischi e creando un paio di pericoli per la porta di Alfonso. Nella ripresa il Brescia preme sull’acceleratore e va avanti di 2 gol in 2’ la gara poi si riequilibra ma la Giana non trova la rete che meriterebbe. Assenti tra le fila della Giana l’infortunato Alessio Iovine, Alessandro Corti (postumi di un trauma al primo dito del piede destro), Alessandro Sosio (postumi di un trauma contusivo rimediato durante la prima uscita della stagione) e Pablo Sanchez (anche per lui un trauma distorsivo alla caviglia rimediato ieri in allenamento).

Primo tempo 0-0

Il primo tempo è di marca bresciana, ma il possesso palla e gli 8 angoli conquistati non riescono a fruttare gol. All’ 8’ Lanini scende a destra e crossa in mezzo, Rocco viene anticipato da Lancini. All’ 11’ occasione Brescia con Morosini che s’inserisce in area e tira a botta sicura, Taliento respinge.  Al 18’ Rocchi di testa cerca la spizzata su punizione di Palma, batti e ribatti in area la palla termina a Rocco, il suo diagonale esce di un soffio.Al 25’ Tremolada ci prova su punizione ma la traiettoria è bassa e trova la respinta della difesa biancazzurra.

Secondo tempo 2-x

Nella ripresa c’è subito una buona occasione per il Brescia con Belkheir che prova a metterla sotto la traversa di piatto ma mira alto. Brescia in vantaggio al 9’ con Ferrari che di testa insacca su calcio d’angolo. All’11’ st raddoppio del Brescia ancora con il centravanti argentino bravo a insaccare un assist dalla destra di Morosini. Il Brescia insiste Morosini ruba palla a Rocchi a centrocampo va diretto in porta ma in area viene rimontato. Al 26’ Seck e Marzeglia confezionano un’ottima palla gol, il colpo di testa della punta milanese esce d’un soffio. Il finale è di marca Giana: al 41’ st Ababio prova la conclusione al volo, ma non trova la porta. Al 42’ Andrenacci è bravo a far suo in uscita un insidioso cross dalla sinistra.

BRESCIA-GIANA ERMINIO

Brescia: Alfonso (1’ st Andrenacci), Mateju, Lancini (1’ st Semprini), Gastaldello (42’ pt Carillo), Sabelli (26’ st Carminati), Martinelli, Bisoli (1’ st Ndoj), Morosini (34’ st Venturelli), Tremolada (1’ st Belkheir), Spalek (28’ st Milesi), Ferrari (16’ st Lucca). Allenatore: David Suazo.

Giana Erminio: Taliento (16’ st Leoni), Bonalumi, Rocchi, Seck (34’ st Ababio), Lanini (34’ st Li Gotti), Piccoli (1’ st Mandelli), Palma (1’ st Pinto), Chiarello (23’ st Dalla Bona), Capano (1’ st Pirola F.), Perna (1’ st Marzeglia), Rocco (1’ st Mutton). A disp: Montesano, Perico, Pirola D. Allenatore: Raul Bertarelli

Marcatori: 9’ e 11’ st Ferrari (B)

Recupero: 0’ pt, 0’ st

Angoli: 13-1

Ammoniti: Bonalumi 20’ st

Attachment

cop