I risultati del settore giovanile 16-17 novembre

I risultati del settore giovanile 16-17 novembre

BERRETTI Alessandria-Giana Erminio 0-0

Sesto risultato utile su otto gare disputate per la squadra di mister Andrea Chiappella, che torna con un punto dalla trasferta ad Alessandria. Reti inviolate nella gara di sabato, con un primo tempo dove la Giana ha saputo contenere il pressing dei padroni di casa e una ripresa nella quale sono stati i biancazzurri a crescere, seppur senza trovare la via del gol. “Nel complesso una prestazione che mi soddisfa, contro un avversario forte – commenta mister Chiappella – La squadra sta migliorando, nel primo tempo abbiamo sofferto il palleggio di un’ottima Alessandria, ma abbiamo messo sul campo una prestazione generosa e ordinata. Nel secondo tempo siamo cresciuti e potevano sfruttare meglio alcune occasioni. Il pareggio credo che sia il giusto risultato e lo considero un ottimo punto contro una squadra che può ambire alle prime posizioni. Dobbiamo continuare a lavorare per migliorare le nostre prestazioni, senza accontentarci, poiché i riscontri che danno i ragazzi durante la settimana sono sempre positivi; questo è importante e ci permette di partita in partita di fare scelte diverse”.

Classifica 8ª giornata: Novara 20, Lecco 18, Como 16, Giana Erminio 14, Renate e Monza 10, Pro Patria 9, Alessandria 8, Pro Vercelli 6, Gozzano 1.

UNDER 17 Alessandria-Giana Erminio 0-1

Sono sette sulle nove gare finora disputate i risultati utili conquistati dai ragazzi di mister Omar Barzaghi, che in casa dell’Alessandria hanno sfruttato fino in fondo le possibilità di gioco, hanno trovato il gol cpn Oggionni al 37’ pt e mantenuto il risultato sino alla fine, garantendo altri 3 punti che li proiettano in zona playoff. “Per prima cosa faccio i complimenti all’Alessandria per la qualità del gioco espresso e soprattutto al numero 2 Podda Lorenzo, giocatore di categoria nettamente superiore – esordisce mister Barzaghi – Ero consapevole che sarebbe stata una partita molto difficile. I ragazzi sono stati bravi a mettere in atto gli accorgimenti tattici che abbiamo provato in settimana e a cercare di contrattaccare ogni qual volta fosse stato possibile.  Ancora una volta, però, la differenza l’hanno fatta le qualità morali di questi ragazzi, la voglia di superare se stessi, la determinazione e il desiderio di non mollare. Queste qualità devono accompagnarci durante tutta la stagione e anche nella vita di tutti giorni e valgono ben più di un ottimo giro palla”.

Classifica 9ª giornata: Renate 21, Novara* e Monza 20, Giana Erminio 17, Pro Patria e Lecco 15, Alessandria e Como 10, Gozzano 8, Pro Vercelli 7, Olbia* 3, Pergolettese 1. *una gara in meno

UNDER 16 Pergolettese-Giana Erminio 1-3

Impresa della squadra di mister Matteo Castelnovo, che sotto la pioggia e su un terreno difficilissimo ha strappato tre punti pesanti a quella che era la capolista del girone, offrendo una prestazione di alto livello. Partita scatenata nella prima mezz’ora, con la Giana che si porta in vantaggio con Brambilla al 15’ pt, ma viene raggiunta dai padroni di casa al 21’ (Guerini); dopo soli 4 minuti Parietti riporta avanti i biancazzurri e a 5’ dal termine della partita pesca la doppietta personale e segna il definitivo tris. “Sono contento e soddisfatto della prestazione, perché è la vittoria di un Gruppo che ha saputo e voluto reagire, offrendo una prestazione di carattere e personalità – analizza mister Castelnovo – Difficile fare un’analisi tattica e tecnica della partita, poiché le condizioni del campo erano al limite della praticabilità, tuttavia i ragazzi hanno interpretato il match in modo impeccabile, vincendo meritatamente la partita. Ora dobbiamo necessariamente ricercare e trovare maggiore continuità, nonostante il calendario non ci aiuti con soste forzate continue, ripartendo da quanto messo in campo oggi, con coraggio e consapevolezza”.

Classifica 5ª giornata: L.R. Vicenza 10, Pergolettese 9, Padova 8, Monza, Giana Erminio, Novara e Pro Patria 7, Alessandria 5, Gozzano e Arzignano 4, Sudtirol 1. * riposo già effettuato

 

UNDER 15 Alessandria-Giana Erminio 1-1

Un punto importante anche per i ragazzi di mister Tommaso Fajdiga, arrivato in rimonta dopo aver subito l’aggressività dei padroni di casa, che al 16’ ha portato al loro gol del vantaggio (Merlo). La reazione biancazzurra non si è fatta attendere e al 35’ Manzoni ha pareggiato i conti. Nella ripresa molte occasioni, ma è mancata la concretezza sotto porta che avrebbe potuto regalare i tre punti. “Ci è voluto qualche minuto di troppo ad entrare in partita. Nonostante questo penso avremmo meritato la posta intera – commenta mister Fajdiga – L’Alessandria ha iniziato in maniera molto aggressiva, uscendo forte sui nostri portatori, ma senza creare pericoli importanti alla nostra porta. Dopo il gol preso ingenuamente sugli sviluppi di un calcio d’angolo, siamo cresciuti e abbiamo cominciato a mettere l’avversario in difficoltà, trovando l’1-1 sul finire della prima frazione. Nel secondo tempo ho visto una squadra più brillante, che poteva e doveva andare a segno, sfruttando le palle gol limpide capitate sui piedi dei nostri attaccanti. Ora una settimana di amichevoli (Inter e Lombardia 1) per preparare la partita con il Lecco”.

Classifica 9ª giornata: Pro Vercelli 25, Renate 22, Monza 16, Novara* 14, Lecco 13, Pro Patria 12, Como 11, Giana Erminio 9, Olbia* 8, Alessandria e Pergolettese 7, Gozzano 3. *una gara in meno

 

Attachment

WhatsApp Image 2019-11-18 at 08.41.04(2)