I risultati del settore giovanile del 1° dicembre

I risultati del settore giovanile del 1° dicembre

UNDER 17 Lecco-Giana Erminio 1-0

Al Lecco è bastato il gol di Grieco al 10’ pt per fare bottino pieno contro la squadra di mister Barzaghi e scavalcarla in classifica di una posizione e di un punto. La restante parte della gara ha visto le due compagini giocare in modo equilibrato, ma la Giana non è riuscita a pungere. “Il Lecco ci è stato superiore per intensità, agonismo e voglia di vincere – l’analisi lapidaria di mister Barzaghi – Non abbiamo avuto la forza per impensierire la difesa avversaria se non su palle inattive e quindi il risultato è giusto così”.

Classifica 10ª giornata: Novara* e Monza 23, Renate 22, Lecco 18, Giana Erminio 17, Pro Patria* 15, Alessandria 11, Como 10, Gozzano* 8, Pro Vercelli* 7, Olbia 6, Pergolettese 1. *una gara in meno

Under 16 Giana Erminio-Monza 2-2

Prestazione di gran carattere per i ragazzi di mister Matteo Castelnovo, che nel derby dove scendevano in campo due squadre a parità di punti, hanno saputo reagire due volte allo svantaggio e tenere in casa un punto prezioso. Il tutto accade in una decina di minuti nel corso del primo tempo: al 10’ il monzese Cereghini con una rasoiata di destro apre le marcature, ma non passano che 2’ per il pareggio biancazzurro, grazie al contropiede innescato da Parietti per il lancio di Brambilla, bravo ad agganciare a ad infilare all’angolino; altri 2’ e il Monza si ritrova in vantaggio con Caccavo, che da distanza ravvicinata non sbaglia il gol, mentre si deve attendere sino al 19’, ovvero 5’ minuti buoni, prima di vedere la Giana riacciuffare gli ospiti con Parietti, in gol dopo la conclusione di Brambilla ribattuta in due tempi dal portiere biancorosso. “Partita molto dispendiosa dal punto di vista fisico e mentale, abbiamo giocato contro una delle migliori squadre affrontate sino ad oggi, sia per qualità che per fisicità – analizza mister Castelnovo – Nel primo tempo ci siamo trovati sotto per ben due volte nel giro di pochi minuti, i ragazzi hanno avuto la forza e la determinazione di recuperare in entrambe le occasioni, mostrando grande carattere. Nella seconda frazione abbiamo indubbiamente subito maggiormente il gioco e l’intensità degli avversari, senza riuscire a sviluppare il nostro gioco e commettendo diversi errori di scelta e di lettura. Sono comunque soddisfatto perché la squadra ha mostrato una continuità, soprattutto in termini di atteggiamento, nel corso delle ultime partite. La reazione al doppio svantaggio, la capacità di soffrire e sacrificarsi sono segnali positivi importanti, che confermano la forza di questo di questo gruppo”.

Classifica 6ª giornata: L.R. Vicenza 13, Novara 10, Pergolettese* 9, Monza*, Alessandria*, Padova* e Giana Erminio 8, Pro Patria e Arzignano 7, Gozzano* 4, Sudtirol* 1. * riposo già osservato

 

UNDER 15 Lecco-Giana Erminio 2-0

Un gol tempo e il Lecco regola la squadra di mister Tommaso Fajdiga, che torna a casa all’asciutto dopo due risultati utili consecutivi. Al 28’ pt è Di Pietro a portare in vantaggio i padroni di casa, mentre all’11’ della ripresa Ballabio raddoppia, chiudendo i conti. È stata sicuramente una partita negativa, dove non trovo aspetti o elementi da salvare – commenta mister Fajdiga – Va analizzata con lucidità per capire le motivazioni di una prestazione così sottotono. Il Lecco ci ha sicuramente dominati dal punto di vista atletico, ma anche l’atteggiamento e la personalità hanno deluso le attese. Da martedì prepareremo la partita con il Renate e avremo poi un mese per riordinare le idee in vista del ritorno”.

Classifica 10ª giornata: Pro Vercelli 26, Renate 25, Novara 20, Monza 19, Lecco 16, Pro Patria 13, Olbia e Como 11, Giana Erminio 9, Alessandria e Pergolettese 7, Gozzano 3.

Attachment

WhatsApp Image 2019-12-01 at 17.14.26